“Gli italiani nel mondo meritano un trattamento dignitoso”

di Barbara Meo Evoli

L'eurodeputato dell'Italia dei Valori Niccolò Rinaldi

CARACAS – Il responsabile Estero dell’Italia dei Valori, Niccolò Rinaldi, assicura: “Se l’Italia avesse investito nelle collettività all’estero, Battisti sarebbe stato estradato”.

Continuar leyendo ““Gli italiani nel mondo meritano un trattamento dignitoso””

Comites di Córdoba, “Sempre in contatto con la comunità”

BUENOS AIRES – Ci sono Comites che lavorano e Comites che non lavorano.  Non si può fare di tutta l’erba un fascio ovviamente. Penso comunque che per rappresentare una comunità italiana nel mondo una condizione imprescindibile sia parlare l’italiano, altrimenti come si fa a promuovere l’italianità?

Continuar leyendo “Comites di Córdoba, “Sempre in contatto con la comunità””

Comites di San Paolo, il futuro sono i giovani

di Barbara Meo Evoli

Rita Blasioli alla Giornata dell'Emigrante italiano

SAN PAOLO – La presidente del Comites Rita Blasioli auspica nella concessione di un maggior potere decisionale alle rappresentanze degli italiani nel mondo. Lucidamente è consapevole che la collettività italiana avrà un futuro solo se i giovani svolgeranno un ruolo attivo al suo interno, ciò che non accade nella maggior parte dei paesi del mondo.

Continuar leyendo “Comites di San Paolo, il futuro sono i giovani”

Mi scusi presidente, festeggiamo quando l’Italietta sarà cambiata

di Gabriele DelGrande

Mentana, Vespa e Padellaro. Tutti da Napolitano per ricevere un premio ed esaltare il “prestigio della categoria”, dimenticando lo sfruttamento e l’ipocrisia che regnano nel giornalismo e che costringono i migliori all’emigrazione. “Preferisco un contratto a un trofeo” dice il giornalista italiano Gabriele Del Grande che era tra gli invitati al Quirinale ma ha preferito declinare l’invito. In questa lettera spiega il perché della sua scelta al presidente. Anche ‘Un nuovo mondo’ aderisce alla campagna.

Continuar leyendo “Mi scusi presidente, festeggiamo quando l’Italietta sarà cambiata”

Affrontare il mondo per cambiare – Storie di migranti in Italia

di Barbara Meo Evoli

Immigrati a Roma

ROMA – Sette storie, sette migranti, sette paesi di origine. Tutti i protagonisti del reportage sono accomunati dall’aver scelto l’Italia come destinazione per costruire un futuro migliore per sé e per la propria famiglia. Fra loro Pablo è arrivato dal Perù.

Continuar leyendo “Affrontare il mondo per cambiare – Storie di migranti in Italia”

Il libro su Maradona: il mito, l’uomo e il calciatore

Questo mese di novembre il giornalista Emiliano Guanella presenta “50 VOLTE DIEGO, seguendo Maradona, nella terra del pibe de oro” in varie città italiane. Il libro raccoglie la storia degli ultimi dieci anni di un idolo allo stesso tempo argentino ed italiano. Come ha detto Eduardo Galeano: “Gli dei non vanno mai in pensione, Maradona non uscirà mai dalla scena”. Successi e sconfitte di uno dei più grandi calciatori del mondo sono raccontati da un corrispondente che non guarda l’Argentina dalle finestre di un hotel a 5 stelle ma si è inoltrato nei quartieri umili lontani dai riflettori per comprendere problemi e aspirazioni della gente.

Continuar leyendo “Il libro su Maradona: il mito, l’uomo e il calciatore”

Diplomatici venezuelani contro la disinformazione dei mass media

CARACAS – Insieme per controinformare. Questa la finalità dell’incontro fra alcuni diplomatici venezolani e delle associazioni italiane che appoggiano il ‘movimento bolivariano’.

Continuar leyendo “Diplomatici venezuelani contro la disinformazione dei mass media”

Venezuelani e italiani, insieme per imparare sulle nuove tecnologie di rilievo del territorio

BARI – Cinque venezolani, insieme ad altri professionisti di Romania, Turchia, Brasile e Italia hanno partecipato alla Scuola estiva coordinata dal prof. Pietro Grimaldi a Noci. Continuar leyendo “Venezuelani e italiani, insieme per imparare sulle nuove tecnologie di rilievo del territorio”

Il Venezuela è il paese dove conviene di più investire

ROMA – Mentre l’opposizione in Venezuela continua a ripetere da dieci anni che il Paese va allo sbaraglio e le condizioni per creare e mantenere un’impresa sono pessime,  il rapporto delle Camere di commercio italiane nel mondo ha scelto il Venezuela come “il miglior paese del mondo per investire”.

Continuar leyendo “Il Venezuela è il paese dove conviene di più investire”

Noi, che partiamo per l’Italia ma poi preferiamo il Venezuela

di Monica Vistali

Molti dei venezolani che partono per l’Italia alla volta della terra promessa tornano indietro delusi. Nel Belpaese si sentono discriminati, rifiutati e non riescono ad adattarsi. Non sono gli stessi che prima di partire spesso disprezzavano il Venezuela e vedevano nell’Italia un modello di civiltà?

Continuar leyendo “Noi, che partiamo per l’Italia ma poi preferiamo il Venezuela”

Emergenza siccità: la tragedia silenziosa

ROMA – Otto milioni di morti all’anno. Cinquemila bambini al giorno, uno ogni venti secondi. Nemmeno le guerre e le violenze che tormentano ogni angolo del Pianeta, messe tutte insieme, possono tanto. La mancanza d’acqua, sì. Anche il Venezuela non è risparmiato da questa grave carenza. Prima l’acqua mancava solo nei barrios, adesso manca anche nei quartieri dei ricchi.

Continuar leyendo “Emergenza siccità: la tragedia silenziosa”

“Ensamble Venezuela” sfila davanti al Colosseo

CARACAS – Il ritmo del Calipso de El Callao invade le strade di Roma. Il gruppo di ballo ‘Ensamble Venezuela’ è sfilato da piazza Venezia fino all’Arco di Costantino nell’ambito del primo “Carnevale latinoamericano” organizzato dal Comune della capitale.

Continuar leyendo ““Ensamble Venezuela” sfila davanti al Colosseo”

L’altra America, tra Messico e Venezuela storie dell’estremo Occidente

di Monica Vistali

CARACAS – Dai blog di Piero Armenti e Antonio Pagliula è nato “L’altra America, tra Messico e Venezuela storie dell’estremo Occidente”, a cavallo di due rivoluzioni. Dai blog alle librerie, occhi italiani su “L’altra America”.

Continuar leyendo “L’altra America, tra Messico e Venezuela storie dell’estremo Occidente”

I nuovi emigranti: il II Incontro dei venezolani a Milano

MILANO – Sotto la pioggia dell’autunno milanese, il 22 novembre si è tenuta la seconda riunione del gruppo dei Venezolani a Milano. L’allegria come sempre è stata protagonista. Una gran parte dei nuovi emigranti venezolani in Italia sono nipoti di coloro che negli anni ’50 avevano lasciato l’Italia alla ricerca di opportunità nel Nuovo mondo. I loro nonni, arrivati dall’altra parte dell’oceano, avevano costituito lo stesso tipo di associazioni che oggi stanno creando i nipoti per darsi man forte.

Continuar leyendo “I nuovi emigranti: il II Incontro dei venezolani a Milano”

La povertà in Italia e in America latina

Sono nove milioni i latinoamericani che cadranno in povertà quest’anno a causa della crisi, ossia il 33 per cento della popolazione. In Italia sono ben un milione e 700 i minorenni in povertà, ovvero il 23 per cento di questa fascia. Questi i dati dell’ultimo rapporto Onu. Più della metà di questi bambini hanno meno di undici anni e vivono nel Mezzogiorno. Il governo non ha ancora varato il piano per l’infanzia, oggetto di raccomandazione dell’Onu, che dovrebbe essere disegnato ogni due anni.

Continuar leyendo “La povertà in Italia e in America latina”

Quattro sudamericani a Perugia

perugia arriba ala izquierdaPERUGIA – La vita presso l’Università per Stranieri di Perugia per un argentino, un colombiano, una peruviana e una venezolana. Le bellezze architettoniche, le difficoltà ad integrarsi, gli stereotipi degli italiani e l’unione che si crea fra stranieri e fra extra-comunitari. L’Italia vista dal mondo degli immigrati che hanno l’opportunità di studiare.

Continuar leyendo “Quattro sudamericani a Perugia”

I latinoamericani festeggiano la propria scoperta

Il Columbus Day è stato commemorato in molti paesi del mondo, in altri è stato cancellato dal calendario. Perché gli americani del Nord e del Sud dovrebbero festeggiare la ‘scoperta’ del proprio continente? Gli europei quindi avrebbero dovuto fare un gran regalo all’intera America scoprendola…! Sarà questa la corretta interpretazione o piuttosto i ‘conquistadores’ quando giunsero nel Nuovo mondo distrussero le civiltà presistenti al 1492 e sfruttarono senza pietà le loro risorse?

L'Anniversario dell'impresa di Colombo e dei Popoli dell'America latina festeggiata domenica a Roma
L'Anniversario dell'impresa di Colombo e dei Popoli dell'America latina festeggiata domenica a Roma

Continuar leyendo “I latinoamericani festeggiano la propria scoperta”

La diaspora italiana in Sudamerica

migranti italianiROMA – A marzo 2008 sono risultati residenti in America Latina 1 milione e 100mila italiani, poco meno di un terzo di tutti quelli all’estero. È l’Argentina a “guidare la classifica” con 544mila presenze, seguita dal Brasile con 235mila, Venezuela 97mila, Uruguay 73mila, Cile 40mila, Perù 26mila, Ecuador e Colombia 11mila, Messico 10mila, Paraguay 6mila, Repubblica Dominicana 5mila, Costarica 4mila e il Guatemala e la Bolivia con 3mila.

Continuar leyendo “La diaspora italiana in Sudamerica”