La foto è un viaggio che non si ferma

CARACAS – È aperta fino al 30 maggio a Caracas l’esposizione ‘L’Italia non termina mai’ di Daniela Colmenares: un viaggio nella Penisola vista dagli occhi di una giovane studentessa venezolana.

Continuar leyendo “La foto è un viaggio che non si ferma”

Anuncios

La nostalgia e la denuncia, due sguardi del Venezuela

Fotografia di Paolo Gasparini, San Agustín del Sur

CARACAS – E’ aperta fino al 20 giugno presso il ‘Trasnocho cultural’ l’esposizione dei due fratelli Graziano e Paolo Gasparini, rispettivamente premi Nazionali di Architettura e Fotografia.

Continuar leyendo “La nostalgia e la denuncia, due sguardi del Venezuela”

Franco Lualdi e i Paesaggi magici

'Profili' di Franco Lualdi

CARACAS – E’ stata inaugurata ieri l’esposizione di Franco Lualdi, pittore italiano emigrato in Venezuela nel ’71 presso la Galleria ‘Giotto’ del Centro Italiano-venezolano di Caracas. Come sempre in un luogo esclusivo, accessibile solo a pochi.

Continuar leyendo “Franco Lualdi e i Paesaggi magici”

Rispettare e ammirare le meraviglie della natura

apertura expo“Se si vuole salvare l’umanità dall’autodistruzione, bisogna distribuire meglio le ricchezze e le tecnologie che sono disponibili nel pianeta. Meno lusso e spreco in quei pochi paesi affinché ci sia meno povertà e fame in gran parte della Terra. Che scompaia la fame e non l’uomo”. Fidel Castro Ruz, 1992

CARACAS – Stiamo distruggendo il nostro pianeta e se non smettiamo in tempo sarà troppo tardi. Questo il messaggio lanciato dalla mostra ‘Biodiversità: ispirazione pittorica’ in cui partecipa anche l’italo-venezolano Leo Gerulewicz.

Continuar leyendo “Rispettare e ammirare le meraviglie della natura”

La fatica dell’essere umano che cerca di evolvere

Lo scultore italo-venezolano Erasmo De Zotti espone durante il mese di luglio presso il Centro d’Arte Daniel Suárez a Caracas. L’artista autodidatta rappresenta la fusione tra il Mediterraneo e l’America latina. De Zotti e Suárez riconoscono che la nuova politica culturale si basa sulla promozione degli artisti locali, quando invece prima si dava maggiormente spazio agli europei. Le opere di De Zotti pongono delle domande agli spettatori, e, come in un sogno, esprimono suggestione e inquietudine. 

Scultura esibita nell'esposizione "Forme dell'alterità"
Scultura esibita nell'esposizione "Forme dell'alterità"

 

CARACAS – “La fatica dell’essere umano che cerca di evolvere con pochi strumenti”. Questo è quello che lo scultore Erasmo De Zotti vorrebbe trasmettere attraverso le sue opere, oggi esposte presso il Centro d’arte Daniel Suárez a Caracas.

L’artista autodidatta innamorato della scultura veste semplicemente e, seduto su una piccola sedia di legno, pulisce l’ultima statua arrivata. Poche parole ma intense. Le sue opere parlano per lui.

Continuar leyendo “La fatica dell’essere umano che cerca di evolvere”