Noi, che partiamo per l’Italia ma poi preferiamo il Venezuela

di Monica Vistali

Molti dei venezolani che partono per l’Italia alla volta della terra promessa tornano indietro delusi. Nel Belpaese si sentono discriminati, rifiutati e non riescono ad adattarsi. Non sono gli stessi che prima di partire spesso disprezzavano il Venezuela e vedevano nell’Italia un modello di civiltà?

Continuar leyendo “Noi, che partiamo per l’Italia ma poi preferiamo il Venezuela”

Anuncios

Ancla, un’associazione al servizio degli italo-latinoamericani in Abruzzo

Tra il 1876 e il 1976 sono emigrati ben 25 milioni e 800 mila italiani in tutto il mondo, 900 mila sono stati accolti dal Venezuela. Oggi uno su tre degli espatriati è tornato in Italia. Più della metà dei giovani venezolani arrivati in Abruzzo nel 2008 è tornato deluso da dove era venuto ancla - associazione nazionale civile dei latinoamericani in abruzzo

CARACAS – L’Associazione nazionale civile Latinoamericani in Abruzzo (Ancla) ha l’obiettivo di “dare sostegno a coloro che oggi arrivano dall’America latina”. Così spiega il vice-presidente di Ancla Pedro Paolucci, nato in Venezuela e poi emigrato in Abruzzo.

La storia si ripete. Ma questa volta il flusso di coloro che attraversano l’oceano rincorrendo un sogno va nel senso contrario.

Continuar leyendo “Ancla, un’associazione al servizio degli italo-latinoamericani in Abruzzo”