Generazione senza futuro?

Il documentario indaga sulla crisi che attanaglia l’Europa, sulle cause e le responsabilità
dell’attuale situazione e analizza in particolare gli effetti devastanti della recessione sui giovani. “No future generation?” si pone come obiettivo di raccontare le iniziative di Resistenza che la società europea ha sviluppato dal basso per affrontare la crisi, da un
lato, dando voce a coloro ai quali i grandi network normalmente non concedono spazio (la gente comune che arranca e non arriva a fine mese e i personaggi scomodi) e, dall’altro, raccogliendo opinioni di politici, intellettuali, economisti e artisti. È stato girato in Italia, Francia, Spagna e Regno Unito.

Anuncios

Un altro assassinio nell’anarchia di Caracas

CARACAS – È stato ucciso a bruciapelo Glauco Petricca mentre era al volante della sua jeep a Caracas. Il commerciante italo-venezolano, nipote dei proprietari dell’Università Santa Maria, ha ricevuto un colpo di pistola alla testa, mentre cercava di opporsi a una rapina.

Continuar leyendo “Un altro assassinio nell’anarchia di Caracas”

È necessaria una soluzione pacifica al conflitto colombiano

BOGOTÀ – Dopo 60 anni di conflitti armati fra esercito, paramilitari di destra e guerriglia marxista-leninista in Colombia la soluzione non può essere che negoziata, al contrario la politica intrapresa sia dall’ex presidente Uribe che dall’attuale Santos è stata militarista. Nell’incontro internazionale per la pace in Colombia tenutosi a Buenos Aires si è concluso che la guerra in corso potrà risolversi solo con il dialogo.

Continuar leyendo “È necessaria una soluzione pacifica al conflitto colombiano”

“Babaçu livre”, salviamo la pianta della vita

ROMA – Il documentario “Babaçu livre” sarà presentato dalla Ong ActionAid alla Provincia di Roma, lunedì 7 marzo. Il lungometraggio racconta come le donne della regione settentrionale del Brasile siano riuscite a far approvare la “Legge del Babaçu libero”, una noce di cocco da cui dipende la sussistenza di milioni di persone.

Continuar leyendo ““Babaçu livre”, salviamo la pianta della vita”

Scoperte altre fosse segrete riempite con le vittime dei narcos

CITTÀ DEL MESSICO – Sono stati scoperti 17 corpi in 2 fosse segrete nello stato di Guerrero e sembra che le autorità ne stiano cercando molti altri. Il Messico negli ultimi anni ha registrato un’ascesa vertiginosa della violenza dei narcotrafficanti che esercitano un vero e proprio potere nel paese e la comunità internazionale non se ne preoccupa, anzi dipinge Calderón come un gran difensore dei diritti umani.

Continuar leyendo “Scoperte altre fosse segrete riempite con le vittime dei narcos”

La conferma di Wikileaks: gli studenti uccisi a Sucumbíos non erano delle Farc

WASHINGTON – Secondo un cablo diplomatico rivelato da Wikileaks, gli studenti messicani assassinati dallo Stato colombiano nel bombardamento dell’accampamento delle Farc nel 2008 non appartenevano alla guerriglia. Come al solito la disinformazione impera.

Continuar leyendo “La conferma di Wikileaks: gli studenti uccisi a Sucumbíos non erano delle Farc”

Lontano dal rumore dello stereo per aprirsi alla meditazione

CARACAS – Dal 5 all’8 marzo si svolgerà a Valencia la XV Tendopoli fondata dal padre Francesco Cordeschi della comunità passionista di San Gabriele dell’Addolorata di Teramo.

Continuar leyendo “Lontano dal rumore dello stereo per aprirsi alla meditazione”