Nella confusione totale Aristide vuole tornare

di Alessandro Grandi

L'ex presidente Jean-Bertrand Aristide

PORT AU PRINCE – A volte la storia si ripete, come si appresta a fare ad Haiti. Qualche giorno fa l’ex sanguinario dittatore Jean Claude Duvalier, figlio dell’altrettanto sanguinario “Papa Doc” Duvalier, è rientrato nell’isola. Oggi anche Jean-Bertrand Aristide vuole ritornare ad Haiti.

Continuar leyendo “Nella confusione totale Aristide vuole tornare”

Anuncios

Haiti, a un anno dal sisma la ricostruzione non è mai iniziata

di Roberto Codazzi

PORTO PRINCIPE – Ad oggi il colera ha ucciso 3.340 persone e infettato altre 150 mila. Molti stati, tra cui l’Italia, hanno promesso aiuti che poi non mai hanno inviato

Continuar leyendo “Haiti, a un anno dal sisma la ricostruzione non è mai iniziata”

“Il coraggio della speranza” fra i ragazzi della scuola italiana

CARACAS – La mostra fotografica multimediale “Il coraggio della speranza”, già esposta in varie città del Venezuela, è arrivata anche nella scuola italiana “Bolívar e Garibaldi”. L’obiettivo, ad un anno dal terremoto in Abruzzo, è risvegliare la sensibilità dei bambini e adolescenti ricordando la tragedia del 6 aprile 2009 nella speranza che cominci una pronta ricostruzione.

Continuar leyendo ““Il coraggio della speranza” fra i ragazzi della scuola italiana”

Port au Prince a un mese dal terremoto

di Fabrizio Lorusso

PORT AU PRINCE – Continua la tragedia. Fra poco comincerà la stagione delle piogge e ancora la gente sta per la strada, spesso senza neanche una tenda. Dei donativi degli statunitensi il 3% viene regalato arbitrariamente alla missione militare, i cittadini avallano quest’azione o ne sono all’oscuro?

Continuar leyendo “Port au Prince a un mese dal terremoto”

Gli italiani del Venezuela solidali con i terremotati d’Abruzzo

terremoto abruzzoCARACAS – A seguito dell’invio del donativo dal conto corrente del Comites di Caracas a quello della Regione Abruzzo, le associazioni sono in fase di individuazione dei progetti utili e finanziabili. Ancora non si sono messe d’accordo: litigano fra di loro affinché gli si riconosca la paternità dell’opera. Vincerà il desiderio di protagonismo a essere visti come dei grandi benefattori o la consapevolezza per cui l’unione fà la forza?

Continuar leyendo “Gli italiani del Venezuela solidali con i terremotati d’Abruzzo”