Strategia della tensione in versione venezuelana alla vigilia di un voto storico

di Barbara Meo-Evoli

strategia della tensione in venezuela.png

CARACAS – Nella metro una donna grida: “Viva Chávez, vinceremo” prima di uscire dal vagone, mentre, a pochi metri, delle altre persone di opposizione si lamentano a voce alta delle attese interminabili a cui sono obbligate per comprare i prodotti calmierati di prima necessità. Scene di questo genere sono comuni in Venezuela, a pochi giorni dalle elezioni parlamentarie del 6 dicembre definite da numerosi  dirigenti politici tra le più importanti dell’era del “chavismo”[1]. Continuar leyendo “Strategia della tensione in versione venezuelana alla vigilia di un voto storico”

Anuncios