Colombia: via tutti, arriva la diga. È una centrale elettrica ma sembra una guerra

di Barbara Meo Evoli

MEDELLÍN – La costruzione della maggior centrale idroelettrica del paese genererà ancora più ‘desplazados’ e potrebbe determinare nuovi ‘falsos positivos’.

Continuar leyendo “Colombia: via tutti, arriva la diga. È una centrale elettrica ma sembra una guerra”

Anuncios

Gli indigeni contro una nuova diga in Amazzonia

kayapo-womanSAO PAOLO – Gli indigeni fanno sentire la propria voce. Prima non gli faceva eco nessun media. Oggi grazie anche alla maggior sensibilità dell’opinione pubblica sulla tutela dell’ambiente, protestano e riescono a volte a fermare dei progetti devastatori per la natura, come è successo in Perù. Questa volta sono gli indigeni Kayapò a protestare contro la costruzione di una diga che devierebbe l’80% delle acque del fiume Xingu in Amazzonia.

Continuar leyendo “Gli indigeni contro una nuova diga in Amazzonia”

Rispettare e ammirare le meraviglie della natura

apertura expo“Se si vuole salvare l’umanità dall’autodistruzione, bisogna distribuire meglio le ricchezze e le tecnologie che sono disponibili nel pianeta. Meno lusso e spreco in quei pochi paesi affinché ci sia meno povertà e fame in gran parte della Terra. Che scompaia la fame e non l’uomo”. Fidel Castro Ruz, 1992

CARACAS – Stiamo distruggendo il nostro pianeta e se non smettiamo in tempo sarà troppo tardi. Questo il messaggio lanciato dalla mostra ‘Biodiversità: ispirazione pittorica’ in cui partecipa anche l’italo-venezolano Leo Gerulewicz.

Continuar leyendo “Rispettare e ammirare le meraviglie della natura”