Venezuela, l’opposizione stravince, quali saranno le conseguenze?

di Barbara Meo-Evoli

MUD.png

CARACAS – È iniziata una nuova tappa per il Venezuela: il nuovo Parlamento che entrerà in carica il 5 gennaio sarà diretto da una solida maggioranza di opposizione mentre le redini del governo continueranno ad essere nelle mani di Nicolás Maduro che rappresenta la continuità delle politiche promosse dal defunto Hugo Chávez. Continuar leyendo “Venezuela, l’opposizione stravince, quali saranno le conseguenze?”

Anuncios

Strategia della tensione in versione venezuelana alla vigilia di un voto storico

di Barbara Meo-Evoli

strategia della tensione in venezuela.png

CARACAS – Nella metro una donna grida: “Viva Chávez, vinceremo” prima di uscire dal vagone, mentre, a pochi metri, delle altre persone di opposizione si lamentano a voce alta delle attese interminabili a cui sono obbligate per comprare i prodotti calmierati di prima necessità. Scene di questo genere sono comuni in Venezuela, a pochi giorni dalle elezioni parlamentarie del 6 dicembre definite da numerosi  dirigenti politici tra le più importanti dell’era del “chavismo”[1]. Continuar leyendo “Strategia della tensione in versione venezuelana alla vigilia di un voto storico”

Rivince Chávez. Ma dovrà tener conto dell’opposizione

CARACAS – Domenica 26 settembre a sera le strade erano deserte, i locali chiusi, Caracas era silenziosa come non mai. I venezuelani erano incollati davanti ai televisori nell’attesa dei risultati delle legislative. I tempi della vita in Venezuela sono scanditi dalle votazioni, nei mesi prima di un appuntamento elettorale sembra che tutti trattengano il fiato, gli imprenditori non investono, i lavoratori non reclamano, perfino i bambini percepiscono la tensione.

Continuar leyendo “Rivince Chávez. Ma dovrà tener conto dell’opposizione”