Chávez e Psuv: “In Libia e Siria non vi è stata una Primavera araba”

di Barbara Meo Evoli

CARACAS – Come per la maggior parte delle posizioni prese a livello internazionale, il governo venezuelano non ha condiviso quella concordata dai paesi occcidentali e gli Stati Uniti sulla Libia opponendosi all’imposizione della ‘no fly zone’. Immediatamente dopo le prime dichiarazioni dell’esecutivo, la maggior parte dei media internazionali ha colto l’occasione per screditare il presidente Hugo Chávez lanciando la notizia, smentita dal Venezuela, della possibilità che l’ex leader libico Muamar Gheddafi si rifugiasse nel paese caraibico.

Continuar leyendo “Chávez e Psuv: “In Libia e Siria non vi è stata una Primavera araba””

Anuncios

Calderón: “Apriamo dibattito sulla legalizzazione”

CITTÀ DEL MESSICO –  La guerra del narcotraffico in Messico ha lasciato oltre 28 mila morti fino ad oggi. Visto che questa volta è stato il responsabile dell’intelligence a dichiararlo, Calderón ha dovuto prendere atto della sua sconfitta nella lotta alla droga ed aprire ad altre ipotesi come la legalizzazione degli stupefacenti.

Continuar leyendo “Calderón: “Apriamo dibattito sulla legalizzazione””

Raggiunto l’accordo sul nucleare

TEHERAN – Finalmente è stato firmato l’accordo sul nucleare iraniano. C’è stato bisogno della mediazione di Brasile e Turchia che erano contrarie a nuove sanzioni imposte all’Iran su impulso degli Stati Uniti. Per il Brasile infatti il paese persa è un alleato strategico per le imprese nel settore del petrolio. E pensare che la guerra contro l’Iran voluta dalla Nato è stata sfiorata…

Continuar leyendo “Raggiunto l’accordo sul nucleare”

Guerra al narcotraffico: 14mila morti in due anni

di Stella Spinelli

CITTÀ DEL MESSICO – La guerra al narcotraffico, 14mila morti in due anni, tiene in scacco il paese e diffonde un modus operandi cruento e spudorato, che sfocia nell’illegalità. Questi i terribili dati dell’ultimo rapporto di Amnesty International. I militari e la polizia si stanno trasformando in carnefici senza controllo.

Continuar leyendo “Guerra al narcotraffico: 14mila morti in due anni”