A volte l’aiuto consolare serve

di Barbara Meo Evoli

MARACAIBO – Sisto Agrippino è stato colpito da un blocco respiratorio e ricoverato presso l’Ospedale Centrale pubblico di Maracaibo dove non vi era disponibilità dei farmaci necessari. Subito dopo è intervenuto il Consolato italiano erogando un sussidio e fornendo dei medicinali all’anziano italiano emigrato negli anni ’50.

Continuar leyendo “A volte l’aiuto consolare serve”

Dietro le sbarre – L’aiuto del Consolato: sussidio e sostegno psicologico

di Barbara Meo Evoli


CARACAS – Il Console generale d’Italia in Venezuela, Giovanni Davolii: “Cerchiamo di rendere meno difficile la permanenza in prigione degli italiani”. Il lavoro toccante di assistenza portato avanti da 14 anni dall’associazione Icaro.

Continuar leyendo “Dietro le sbarre – L’aiuto del Consolato: sussidio e sostegno psicologico”

Il Consolato si attiva: da oggi le medicine, a breve l’assistenza medica

Il Console generale Giovanni Davoli

CARACAS – In risposta alle richieste di molti connazionali, il Consolato generale d’Italia ha firmato una convenzione con le farmacie Locatel per la somministrazione delle medicine ed entro la fine del mese stipulerà un accordo per le cure mediche con una rete di cliniche presenti su tutto il territorio nazionale.

Continuar leyendo “Il Consolato si attiva: da oggi le medicine, a breve l’assistenza medica”