Dietro le sbarre – La vita in carcere: una lotta per non soccombere

di Barbara Meo Evoli

LOS TEQUES – Le detenute italiane nell’Inof di Los Teques raccontano la loro esperienza: le minaccie, le armi bianche, la droga. “Per star tranquille basta star lontane dalle malandras”
Continuar leyendo “Dietro le sbarre – La vita in carcere: una lotta per non soccombere”

Anuncios

L’Esperto antidroga: “Migliorata la cooperazione fra Italia e Venezuela”

CARACAS – Si è conclusa a luglio l’operazione Tamanaco che ha smantellato un enorme traffico di cocaina che partiva dalla Colombia, passava dal Venezuela e arrivava nel Belpaese.

Continuar leyendo “L’Esperto antidroga: “Migliorata la cooperazione fra Italia e Venezuela””

La vera pandemia è l’abuso di droghe

CARACAS – Secondo gli archivi degli ospedali, la maggior parte delle persone mentre effettuano una rapina a Caracas sono sotto l’effetto della cocaina. Insufficienti le strutture pubbliche per la riabilitazione dalla tossicodipendenza.

Continuar leyendo “La vera pandemia è l’abuso di droghe”

Calderón: “Apriamo dibattito sulla legalizzazione”

CITTÀ DEL MESSICO –  La guerra del narcotraffico in Messico ha lasciato oltre 28 mila morti fino ad oggi. Visto che questa volta è stato il responsabile dell’intelligence a dichiararlo, Calderón ha dovuto prendere atto della sua sconfitta nella lotta alla droga ed aprire ad altre ipotesi come la legalizzazione degli stupefacenti.

Continuar leyendo “Calderón: “Apriamo dibattito sulla legalizzazione””

Il giocatore Adriano usato per vendere più droga

L'ex giocatore dell'Inter AdrianoRIO DE JANEIRO – La foto del famoso giocatore di calcio brasiliano Adriano viene usata dagli spacciatori per vendere le bustine di crack. Secondo il Jornal do Brasil, un blitz della polizia ha arrestato un trafficante ieri a Cordovil, vicino Rio de Janeiro, ed ha sequestrato 1.350 pietre di crack imballate in buste pronte allo smercio.
Continuar leyendo “Il giocatore Adriano usato per vendere più droga”

La droga non esiste

di Barbara Meo EvolicocainaCARACAS – Secondo i media venezolani, la droga non esiste. Non se ne parla mai. La droga appare su giornali e tv solo in caso di sequestri di ingenti quantità. Ma sul grave e diffusissimo problema della tossicodipendenza si tace. Cosa fa il governo per combattere il consumo di droghe pesanti? Quali e come sono le strutture di riabilitazione? In Argentina e Messico non è più reato possedere una piccola quantità di marijuana. Invece di perdere tempo nell’arresto dei piccoli consumatori, così ci si potrebbe concentrare nella cattura dei ‘pesci grossi’.

Continuar leyendo “La droga non esiste”

Human Right Watch denuncia gli abusi militari

balacera-tijuana-mexicoCITTÀ DEL MESSICO – L’organizzazione Human Rights Watch (HRW) ha criticato fortemente le dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente messicano, Felipe Calderón il quale ha asserito, durante il vertice NAFTA con Canada e Usa, che gli abusi commessi dai militari messicani che parteciparono alla lotta contro la droga non rimarranno impunti. “E’ evidente che gli abusi in Messico restano impuniti”, ha dichiarato la ONG per i diritti umani e ha segnalato che le vessazioni contro la popolazione civile da parte dei soldati include la violazione, la tortura e l’assassinio. HRW, come la maggior parte delle ong straniere in Venezuela che sono finanziate dagli Usa, in passato ha attaccato fortemente il governo venezuelano di Hugo Chávez denunciando violazioni dei diritti umani, che però non sono mai state provate.

Continuar leyendo “Human Right Watch denuncia gli abusi militari”