L’ambasciatore di Bolivia denuncia un tentativo di colpo di stato civile

A seguito delle accuse di partecipare al golpe e di finanziare l’opposizione, gli Usa inseriscono il paese nella lista nera degli stati che non lottano contro il narcotraffico

Lambasciatore di Bolivia denuncia un tentativo di colpo di stato civile
L'ambasciatore di Bolivia denuncia un tentativo di colpo di stato civile
L’ambasciatore di Bolivia denuncia un tentativo di colpo di stato civile

CARACAS – L’ambasciatore di Bolivia in Venezuela ha denunciato il tentativo di un colpo di stato contro il governo di Evo Morales e i crimini contro l’umanità commessi dal prefetto della regione di Pando Leopoldo Fernandez contro una trentina di contadini indigeni.
Jorge Alvarado Rivas ha confermato alla Voce d’Italia che gli atti violenti e gli omicidi compiuti l’11 settembre scorso nella località “El Porvenir” sono stati commessi da paramilitari addestrati da gruppi armati colombiani e finanziati dalla prefettura della regione. “Fernandez – ha dichiarato Alvarado – è sicuramente l’autore intellettuale dei delitti contro l’umanità, anche perché fra i morti del giorno del massacro vi sono due funzionari della prefettura”.
Continuar leyendo “L’ambasciatore di Bolivia denuncia un tentativo di colpo di stato civile”

Anuncios