Colombia: via tutti, arriva la diga. È una centrale elettrica ma sembra una guerra

di Barbara Meo Evoli

MEDELLÍN – La costruzione della maggior centrale idroelettrica del paese genererà ancora più ‘desplazados’ e potrebbe determinare nuovi ‘falsos positivos’.

Continuar leyendo “Colombia: via tutti, arriva la diga. È una centrale elettrica ma sembra una guerra”

Anuncios

Colombia, la dura lotta dei minatori invisibili

di Barbara Meo Evoli

Uno dei minatori che lavorano sulla riva del fiume Cauca

MEDELLIN – Il progetto dell’Impresa pubblica di Medellìn (Epm) avrà un altissimo impatto ambientale e ridurrà drasticamente la biodiversità. Il collettivo Hidroituango ha denunciato che la costruzione della maggiore centrale idroelettrica del paese produrrà un’ennesima migrazione forzata della popolazione.

Continuar leyendo “Colombia, la dura lotta dei minatori invisibili”

La conferma di Wikileaks: gli studenti uccisi a Sucumbíos non erano delle Farc

WASHINGTON – Secondo un cablo diplomatico rivelato da Wikileaks, gli studenti messicani assassinati dallo Stato colombiano nel bombardamento dell’accampamento delle Farc nel 2008 non appartenevano alla guerriglia. Come al solito la disinformazione impera.

Continuar leyendo “La conferma di Wikileaks: gli studenti uccisi a Sucumbíos non erano delle Farc”

Il 60% dei sindacalisti uccisi nel mondo è colombiano

BOGOTÀ –  La Cut ha reso note le cifre relative alle violenze antisindacali perpetrate dal 1986 ad oggi. Nel 2008 mentre 49 sono stati i sindacalisti uccisi in Colombia, in Venezuela (che i grandi media considerano il paese dove è maggiormente limitata la libertà di espressione in America latina) ne sono morti solo 4.

Continuar leyendo “Il 60% dei sindacalisti uccisi nel mondo è colombiano”

Gli insulti di Uribe al Nobel per la pace argentino

Il premio Nobel per la Pace argentino Pérez Esquivel

BOGOTA’ – Quando delle dichiarazioni fastidiose confermate da una voce autorevole vengono pubblicate su un quotidiano importante come il Washington Post perfino lo stesso presidente colombiano scende in campo per nascondere i propri misfatti. Uribe ha infatti apertamente insultato il premio Nobel per la Pace argentino Pérez Esquivel per aver raccolto la testimonianza di un poliziotto colombiano sulle operazioni organizzate in combutta con i paramilitari.

Continuar leyendo “Gli insulti di Uribe al Nobel per la pace argentino”

Come da copione. Anzi peggio

di Simone Bruno

BOGOTÀ – Juan Manuel Santos sfiora la vittoria al primo turno, staccando Mockus, suo diretto avversario, di oltre venti punti. Ovviamente vince il partito dell’astensione che si attesta al 51 per cento. Santos è l’autore dell’attacco militare all’accampamento delle Farc in Ecuador a pochi kilometri dalla Colombia dove morirono 18 persone ed è stato coinvolto nello scandalo dei Falsos Positivos. Si prospetta un difficile futuro per la Colombia.

Continuar leyendo “Come da copione. Anzi peggio”

Una goccia di giustizia: condannati sei militari colombiani

Colombia Independence Day

BOGOTÀ – Sono centinaia i contadini, lavoratori e sindacalisti uccisi dai paramilitari e dai militari in Colombia. Si tace su questo massacro ma ci sono tante prove, tra cui i ritrovamenti delle fosse comuni. Ieri sono stati condannati 6 militari colombiani per aver ucciso un agricoltore nel 2006. Una goccia di giustizia nell’oceano delle violazioni dei diritti umani nel paese.

Continuar leyendo “Una goccia di giustizia: condannati sei militari colombiani”