Dilma Rousseff vince le elezioni

SAN PAOLO – Dilma Rousseff si è aggiudicata il 55,9% delle preferenze e diventa così il nuovo Presidente del Brasile. L’avversario, il socialdemocratico Josè Serra si è fermato al 44%, portando a casa 43,6 milioni di voti. È la terza donna presidente in America latina.

Molte sono le aspettative su di lei da parte dei 193 milioni di brasiliani; il Paese si trova in una situazione di forte sviluppo economico e industriale ma, d’altro canto, deve ancora proseguire sulla strada delle riforme intraprese dal predecessore Lula, per  risolvere i problemi d’ordine sociale, tra i quali quelli relativi all’ordine pubblico, la povertà e la droga.

A pochi minuti dalla vittoria ufficiale, Rousseff, ha ribadito i punti cardine del proprio programma su cui inizierà a lavorare dal primo Gennaio del prossimo anno, giorno in cui s’insedierà al Planalto, sede della presidenza brasiliana.

Le parole chiave sono quindi il pieno rispetto dei diritti umani attraverso una politica equa in grado di dare opportunità a tutti , lotta alla povertà e alle iniquità. “Spero – ha proseguito la Rousseff – che ogni padre ed ogni madre possa guardare la propria figlia e dirle si, la donna può” – attingendo al famoso e più generale “yes, we can” del Presidente statunitense Obama.

Dilma Rousseff, membro del Partido Dos Trabalhadores, è la prima donna Presidente della Repubblica Federale Democratica del Brasile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Brasile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...