Petrosal, la nuova società statale del petrolio

lula 2SAN PAOLO – Il presidente Luiz Lula da Silva ha annunciato ieri la creazione di una nuova Società statale, Petrosal, per controllare l’estrazione di idrocarburi nelle riserve di petrolio individuate, due anni fa, dal gruppo geologico denominato”pre-sal”. Le recenti scoperte di nuovi giacimenti petroliferi forse sposteranno il Brasile al quinto posto nella top ten dei paesi produttori di petrolio.

Le riserve, a circa 300 chilometri della costa atlantica e con una estensione approssimativa di 800 chilometri tra gli Stati di Espíritu Santo e Santa Catarina, dovranno fornire un introito che il presidente ha assicurato “sarà destinato a combattere la povertà, a sostenere l’educazione, la cultura, la scienza e la tecnologia” in altre aree.

Perciò, Lula ha spiegato nel lancio del piano regolatore per l’utilizzo delle risorse petrolifere, sarà creata la Petrosal, che amministrerà lo sfruttamento degli idrocarburi in quella zona, ma non parteciperà direttamente all’estrazione e alla produzione di petrolio.

La creazione della Società è prevista in uno dei quattro progetti di legge che Lula ha firmato ieri, durante la cerimonia dell’ufficializzazione legale per lo sfruttamento del pre-sal, e che saranno inviati al Congresso con carattere di urgenza.

Anuncios

One thought on “Petrosal, la nuova società statale del petrolio

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s